Dalio: il sistema economico si è rotto

  • Per Ray Dalio, gestore di hedge fund, il sistema economico non sta più crescendo perché ormai le regole sono saltate;
  • Le principali colpevoli sono state le banche centrali con il loro denaro elargito a basso costo;
  • Altro problema da considerare: l’enorme rialzo del debito, ovunque.

Per Ray Dalio, gestore di hedge fund nonché fondatore di Bridgewater Associates, il più grande hedge fund del mondo, la risposta al perché l’economia non stia più crescendo nonostante le misure di stimolo adottate è una sola: il gioco è saltato. E con lui anche le leggi che lo regolavano.

Le cause del problema

A rompere il sistema sono state le banche centrali ovvero le stesse che, inizialmente, si erano offerte come strumento per rimediare al problema stesso. Le politiche di stimolo monetario che hanno tagliato il costo del denaro ai minimi storici, hanno anche contemporaneamente aperto l’accesso ad un numero enorme di persone. Denaro che spesso è finito in mano ad investitori i quali, a loro volta, lo hanno iniettato in società non sempre redditizie e che, per di più, non hanno dato nessun contributo alla crescita dell’economia. Inoltre la continua predisposizione all'acquisto dettata dalle grandi quantità di capitale a disposizione, porta al rialzo gli asset. Risultato: quotazioni esagerate rispetto al reale valore. 

Troppo debito  

Non solo, ma un’altra conseguenza dell’accesso sproporzionato al credito, è stata la crescita esponenziale del debito e, parallelamente, il divario tra ricchi e poveri. In altre parole con dello scoppio della crisi mondiale, grazie (o a causa) del perenne Quantitative Easing in atto che ha dato vita sui mercati al rally ultradecennale dell’azionario, i ricchi sono diventati sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri. 

Oltre alle enormi quantità di denaro che fluiscono agli investitori a tassi ultra bassi, Dalio ha anche attaccato il debito ormai fuori controlli, in primis negli Stati Uniti. Basti pensare che nella prima economia mondiale il disavanzo federale per l’anno fiscale 2019 è aumentato del 26%, il dato più alto da sette anni a questa parte.

Disparità sociale

Aumento delle tasse, taglio degli sgravi fiscali oppure stampare più denaro sono gli unici strumenti per aumentare le entrate. Il problema è che tutti e tre questi strumenti, conferma Dalio, porteranno ad un aumento della disparità sociale. Un debito che con ogni probabilità è destinato ad aumentare, in momento storico in cui un aumento dei tassi di interesse sarebbe devastante per i mercati e per le economie. Purtroppo però, continua Dalio, abbassare ulteriormente i tassi di interesse come politica di stimolo monetario, è un trucco che non funziona più. 

---

Ultime ore per aderire al corso sulle Figure dell'Analisi Tecnica con lo sconto del 50%!!!

Clicca QUI

---

0 - Commenti