Un certificato che puo' recuperare tre cedole non riscosse

Il Phoenix Memory  di Deutsche Bank con ISIN DE000DS34DF3 con sottostante FCA prevede lo stacco di cedole trimestrali a memoria del 2,67%, alla tenuta della barriera posta al 75% dello strike.

A partire dalla  rilevazione del  18 febbraio 2019 le cedole non sono state pagate poiché il prezzo di FCA si trovava al di sotto della barriera; così è accaduto anche nelle successive date a maggio e agosto,  per cui si sono accumulate tre cedole che verranno pagate se e quando il prezzo del sottostante si troverà – ad una data di rilevamento – al di sopra della barriera.

Orbene, il prezzo del titolo FCA a seguito delle indiscrezioni prima e dell’annuncio poi della fusione con PSA, società francese dell’automotive, è salita in due settimane del 22% circa, risalendo la china e collocandosi ora sopra barriera a una distanza del 12,6%.

La prossima rilevazione per lo stacco della cedola è prevista tra pochi giorni, il 18 novembre: se a tale data il prezzo di FCA sarà ancora sopra la barriera di 12,6882 ( ora è a 14.50)  il certificato staccherà la cedola prevista, in più saranno recuperate quelle non pagate nelle tre rilevazioni precedenti. In totale il possessore del certificato riscuoterebbe quattro cedole del 2.67%, per un totale del 10.68%, in attesa della rilevazione del prossimo febbraio e di quella finale a maggio 2020.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DI QUESTA TIPOLOGIA DI CERTIFICATI?

I Phoenix, altrimenti definiti Cash Collect, appartengono alla categoria dei certificati a capitale condizionatamente protetto, in cui la restituzione della totalità del capitale è legata al rispetto di un livello predeterminato, chiamato Barriera; sono strumenti che prevedono la corresponsione di premi periodici (cedole) al verificarsi della condizione di rispetto del livello della barriera. Alcuni certificati di questa tipologia prevedono il cosiddetto effetto memoria, che consente il recupero dei premi non pagati, non appena, in una successiva rilevazione, la condizione per lo stacco della cedola si realizza. La clausola autocallable consente il rimborso anticipato del certificato a determinate scadenze se il prezzo del sottostante raggiunge un livello predeterminato.

PROPRIETA’ DEL CERTIFICATO

ISIN   DE000DS34DF3
EMITTENTE   Deutsche Bank
SOTTOSTANTE    FCA
STRIKE   16,9176
BARRIERA   12,6882 Discreta
CEDOLA     2,67% Trimestrale a memoria
AUTOCALLABLE  con Trigger 100%
SCADENZA  18/5/2020

QUANTO RENDE IL CERTIFICATO?

Si acquista a circa 101€ e alla scadenza sarà rimborsato a 100, se la barriera non sarà violata: in questo caso il possessore riceverà anche le cedole per un totale di 16,02€, per cui il rendimento sarebbe di circa 15 €, pari al 15%, che in 6 mesi corrispondono al 30% annualizzato. Questo certificato, peraltro, si presta ad una gestione dinamica, per cui potrà essere conveniente liquidarlo non appena se ne presentino le condizioni in relazione all’andamento del corso del sottostante e del prezzo del certificato.

---

Vuoi capire tutto dei certificati?

Visita la sezione dedicata QUI

---

DISCLAIMER
I certificati sono strumenti finanziari ad elevata complessità e potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori. Prima di acquistare questi prodotti valutare attentamente i rischi e leggere la documentazione dell’emittente. Il presente articolo non costituisce sollecitazione né consiglio all’investimento, ma ha solo finalità informative.

0 - Commenti