Turbo24 di IG: come funzionano Knock out ed effetto leva

L’obiettivo di questo video è quello di spiegare le principali caratteristiche dei nuovi Turbo24 offerti dal broker IG.

Attraverso la piattaforma di IG è infatti possibile negoziare questi innovativi certificati, dove i sottostanti sono indici, valute e commodities.

Una volta selezionato il sottostante su cui voglio operare compare subito il grafico: a questo punto devo scegliere la direzione del trade long o short.

Supponiamo di volere operare al rialzo, quindi clicchiamo su Long.

Come potete vedere appaiono i certificati Turbo24 disponibili. Sono ordinati per livello di knock out decrescente.
Nella seconda colonna vedete la leva offerta, questo valore cambia perché questi certificati sono costruiti per offrire una leva variabile ed evitare il compounding effect.

Analogamente cliccando su Short compaiono i prodotti che consentono di guadagnare dai ribassi del sottostante ordinati per leva.

Da notare che la leva puo’ essere anche molto elevata: questo significa che il rischio di perdere l’intero capitale investito è molto alto.
Una volta selezionato il certificato da comprare è possibile visionare il book di negoziazione con le proposte in acquisto e vendita.

A questo punto posso inserire il livello di prezzo e le quantità da acquistare.

Da ultimo cliccando su i posso vedere i dettagli del certificato ed il kid.
Se comprate 100 certificati a 5 Euro e vendete i certificati a 6 Euro guadagnate 1 Euro per 100 certificati pari a 100 Euro. Esattamente come avviene per le azioni.

Quando decidete di investire in questi prodotti dovete conoscere un po’ di cose fondamentali.

La prima è il livello di Knock out. Cosa è come funziona?

Il livello di knock out è evidenziato e coincide con il prezzo del sottostante che azzera il valore del certificato. In parole semplici il knock out è lo stop loss. Fate attenzione che questo valore cambia quotidianamente di qualche punto a causa degli aggiustamenti dovuti al finanziamento della posizione. Questo aggiustamento puo’ essere negativo o positivo come avviene per esempio in quei cambi positive carry.
Una curiosità, appena sopra potete vedere il knock out di emissione e la data di emissione del Turbo24.

Parliamo adesso della leva finanziaria.

Abbiamo detto che i Turbo24 sono certificati a leva variabile e questa dipende dalla distanza del livello di knock out.

Ma cosa è la leva?

La leva è un meccanismo matematico che amplifica le performance, o se preferite un effetto che vi consente di operare su controvalori elevati con una ridotta quantità di denaro.

Ve lo spiego in parole semplici. Se la leva in un determinato momento è 50 vuol dire che comprando 1000 Euro di certificati si acquista un controvalore di 50000 Euro di nozionale.

Potete tuttavia usare un trucchetto: questi certificati hanno un moltiplicatore di 100, questo significa che ogni pip di profitto o perdita vale un centesimo di Euro, o ancora, per esempio che 100 certificati equivalgono a fare un trade su un mini lotto da 10000 Euro contro USD.

Un’altra cosa che vi consiglio di guardare è il controvalore. A prescindere dalla leva, è il valore massimo della perdita a cui potete andare in contro. Vi ricordo tuttavia che in ogni momento potrete chiudere la posizione in profitto o in perdita.

Buona visione!

PROVA I CERTIFICATI Turbo24 con IG

I certificati turbo sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite. Il vostro capitale è a rischio.

0 - Commenti