Tornano i Corridor: 100 nuovi prodotti da Société Generale

Société Generale è uno dei principali emittenti sul mercato italiano dei certificati con una quota di mercato di oltre il 40%. 

La banca ha deciso di quotare 100 nuovi certificati corridor per venire incontro alle esigenze dei propri clienti.

Per capire il funzionamento di questi prodotti ti consigliamo questo video

Per quanto riguarda l'ultima emissione, colpisce l'elevato numero di sottostanti:

Azioni (Generali, Eni, Fiat, Telecom Italia, Unicredit, Intesa SanPaolo, Enel)

Materie Prime (Oro, Petrolio)

Tassi di cambio (EUR/USD)

Indici di borsa (Dax, FTSE Mib, Euro Stoxx 50)

I corridor sono quotati sul SeDeX ed hanno scadenze molto brevi (dai 3 ai 9 mesi). Si tratta di prodotti strutturati ad elevata complessità e pertanto potrebbero non essere adatti per tutti gli investitori. A tale riguardo vi segnaliamo che è disponibile il KID per ogni prodotto e vi invitiamo a leggerlo.

Questi certificati rientrano nella categoria dei certificati a leva ed in prossimità delle barriere possono portare a rendimenti a scadenza anche del 400%, a fronte pero', del rischio di azzeramento del capitale investito. 

Operativamente le strategie implementabili con questi prodotti sono 3:

1) Buy and hold fino a scadenza. Se un investitore è convinto che un sottostante si muoverà in laterale puo' ottenere profitto dal passare del tempo. Acquistando un corridor, nel caso di evento favorevole, il trader riceverà 10 Euro a certificato.

2) Buy e Sell opportunistico. In questo caso il trader sfrutta l'effetto leva offerto dai corridor e cerca di ottenere profitto sulla variazione di prezzo del certificate. Il trader in questo caso cercherà di operare durante le giornate a piu' alta volatilità.

3) Buy in prossimità delle barriere e vicino alla scadenza. Acquistare il prossimità delle barriere equivale a prendere il rischio massimo, ma è anche l'operatività che consente di ottenere i maggiori rendimenti attesi. E' concreto, in questo caso, il rischio di azzeramento del capitale. In prossimità della scadenza, infine, possono emergere delle opportunità: il trader, in questo caso, sfrutterà il poco tempo a disposizione e quindi la minor probabilità di verificarsi dell'evento barriera.

Abbiamo pensato ad un webinar operativo, a mercati aperti, in compagnia di Enrico Lanati.

L'appuntamento è per Venerdi 19 Ottobre alle ore 11.00. Non mancare. ISCRIVITI

Per qualunque domanda richiesta o chiarimento in merito ti consigliamo di scrivere o chiamare l'emittente allo 0289632569

Sito emittente QUI

0 - Commenti