SG amplia la gamma dei certificati corridor

Société Generale, emittente leader sul mercato italiano, ha lanciato sul SeDeX 51 nuovi certificati corridor che vanno ad integrare la vasta offerta della banca su questo particolare tipo di certificati a leva.

Per capire come funzionano i certificati Corridor ti consigliamo di andare nella nostra sezione certificati dove troverai spiegazioni e video didattici.

Quali sono le peculiarità di questa emissione?

I corrridor sono certificati a leva caratterizzati da una breve scadenza. Nel caso specifico scadranno tra i 6 e i 9 mesi (21.06.2019 - 20.09.2019)

SG ha incluso nella gamma di sottostanti il titolo STMicrolectronics. Vi sono in particolare 4 certificati con range di prezzo da 8 a 17 Euro.Il titolo si è apprezzato molto degli ultimi giorni dopo i buoni risultati pubblicati e potrebbe continuare ad essere particolarmente volatile. Questo potrebbe dar modo al trader di fare un'operatività piu' aggressiva cercando di operare a ridosso delle barriere sfruttando la significativa leva offerta.

Altri sottostanti azionari coperti dall'emissione sono UBI, Telecom, Unicredit, Mediobanca, Leonardo, Intesa, Ferrari, Exor, Eni, Enel, Assicurazioni Generali e Banco BPM.

Con riferiemnto agli indici  Borsisitici, SG ha puntato sul FTSE Mib aggiungendo nuovi prodotti con barriere da 15500 a 22500 punti.

A giudizio di chi scrive tra i certificati piu' interessanti vi sono quelli emessi aventi ad oggetto il cambio EUR/USD. Vi sono 6 prodotti con barriere che vanno da 1.05 a 1.23. Chi volesse pero' puntare a rendimenti maggiori dovrà ridurrre il "corridoio" da 1.09 a 1.19 ma avrà una scadenza piu' breve a suo vantaggio.

Scopri l'intera gamma di Certificati Corridor da QUI

Per qualunque domanda, richiesta o chiarimento in merito non esitare a contattare direttamente l'emittente ai riferimenti disponibili sul sito https://prodotti.societegenerale.it/

Questi prodotti sono a complessità molto elevata, altamente speculativi e presuppongono un approccio di breve termine e un monitoraggio continuo dell’investimento. Non è prevista la protezione del capitale e possono esporre ad una perdita massima pari al capitale investito.

0 - Commenti