Certificati

/ / / Novità da Exane: Sconto, Maxi cedola iniziale e Premio

Novità da Exane: Sconto, Maxi cedola iniziale e Premio

Novità da Exane: Sconto, Maxi cedola iniziale e Premio

Oggi vi voglio parlare delle nuove emissioni di EXANE FINANCE, garantite da Exane Derivatives (Moody’s: Baa2; S&P: BBB+), che trovo interessanti sotto diversi punti di vista.

Si tratta di due certificati da investimento che Exane ha deciso di emettere sul mercato con l'obbiettivo di offrire un possibile rendimento agli investitori in un periodo di tassi pari a 0, fornendo una protezione parziale e condizionata del capitale.

I certificati sono questi: Discount Crescendo Conditional Maxi Coupon

ISIN: FREXA0007577 (Basket Air France- Klm, Credit Agricole, Fiat Chrysler)

ISIN: FREXA0007585 (Basket Telecom Italia, Unicredit, Fiat Chrysler)

Perchè sono interessanti?

Partiamo con il dire che entrambi i prodotti sono stati emessi sotto la pari (prezzo di emissione: 950 EUR). Questo significa che chi li dovesse acquistare oggi li pagherebbe meno rispetto al possibile rimborso ed otterrebbe un profitto a meno che non si verifichi lo scenario più avverso. Lo scenario avverso si configura nel caso in cui il peggiore dei 3 titoli azionari facenti parte del paniere dovesse, a scadenza (data di osservazione finale: 08/09/2020), registrare una performance negativa di oltre il 40%. In questo caso il valore nominale non sarebbe garantito, il rimborso sarebbe inferiore a 600 EUR e pari alla performance del peggiore dei sottostanti. 

I sottostanti

I due certificati presentano un basket di tre titoli azionari come sottostanti. Entrambi presentano una maxi-cedola condizionata al livello dell’Euro Stoxx 50, a dicembre 2017, come spiegato meglio in seguito. A partire da marzo, invece, per il rimborso anticipato condizionato e quello a scadenza bisognerà osservare l’andamento di ogni sottostante azionario (Air France – KLM, Credit Agricole e Fiat per il FREXA0007577 e Telecom Italia, Unicredit e Fiat per il FREXA0007585).

La maxicedola iniziale

Questi certificati offrono una maxicedola condizionata rispettivamente del 10% (FREXA0007577) e del 7,5% (FREXA0007585), che verrà pagata nel caso in cui l'EURO STOXX 50 non dovesse perdere il 40% rispetto al suo livello iniziale (fissato a 3.516,826 punti) alla data di osservazione del 5 dicembre 2017. 

Possibilità di rimborso anticipato e Premium

A partire dall’8 marzo 2018, questi certificati potranno essere rimborsati anticipatamente generando un ulteriore rendimento per l'investitore. Infatti, in caso di rimborso anticipato (tutti i titoli azionari del basket sopra il livello iniziale), il certificato scadrà e si riceverà un premio pari allo 0.5% al mese a partire da dicembre 2017.

E se il certificato dovesse arrivare fino alla scadenza cosa succederebbe?

Si possono verificare tre casistiche, vediamole insieme:

Caso sfavorevole: a scadenza, una delle tre azioni sottostanti ha registrato una performance negativa superiore al 40%. Il rimborso sarebbe inferiore a 600 EUR e l’investitore otterrebbe un rimborso pari alla performance del peggiore dei tre sottostanti azionari.

Caso intermedio: questo scenario si verifica quando a scadenza il peggior sottostante azionario ha registrato una performance negativa ma, comunque, inferiore al 40%. In questo caso, il rimborso sarà pari al valore nominale (1000 Euro) per certificato acquistato.

Caso favorevole: qualora a scadenza tutti i titoli azionari sottostanti del paniere si trovino sopra il livello iniziale l’investitore otterrebbe il rimborso a 1000 Euro e il premio pari a 0,50% moltiplicato per il numero di mesi trascorsi da dicembre 2017 ovvero (0,50% x 33) x 1000 Euro = 165 Euro.

Considerazioni personali sul prodotto e sull'andamento del mercato

La scadenza a tre anni di questi certificati permette un po' di "gioco", sia per quanto riguarda il prezzo di acquisto dello strumento stesso sia per quanto riguarda i possibili movimenti di mercato. E' possibile una flessione dei titoli presenti nei panieri ma è altrettanto vero che considerato l'orizzonte temporale è anche possibile una ripresa degli stessi. Questi prodotti sono indicati per chi ha aspettative moderatamente rialziste sul mercato o comunque non decisamente ribassiste perchè anche qualora la performance del peggiore dei sottostanti dovesse essere leggermente negativa, il rendimento sarebbe soddisfacente, soprattuto in un periodo in cui, per esempio sul mercato delle obbligazioni, i rendimenti sono prossimi allo 0. 

Per maggiori informazioni, consultare il sito web: https://www.exane.com/italiancertificate/home

Enrico Lanati

Enrico Lanati


Cofondatore del sito Investire.biz e Trader Professionista

7 - Commenti

  • Giovanni Galli 12 ottobre 14:52 Rispondi
  • Matteo Montu' 12 ottobre 15:32 Rispondi
    • Enrico Lanati 12 ottobre 16:25
  • Marco Filella 12 ottobre 16:30 Rispondi
    • Enrico Lanati 13 ottobre 12:05
  • Mario Aprea 13 ottobre 14:36 Rispondi
    • Enrico Lanati 17 ottobre 11:48