Idee di trading con i Certificati del 03/10/2017

Cari amici,

facciamo il punto della situazione con riferimento alle idee di investimento proposte nell'ultimo periodo con i certificati ma non solo.

Quella che vedete in figura è la piattaforma Scalper di Binck. Io la utilizzo per fare trading sui certificati. 

Ci sono diverse cose interessanti da vedere e da discutere insieme.

Certificato Turbo Short UBI di BNP

Partiamo con la nota dolente, qui devo dire che ho preso una cantonata ed il prezzo dell'azione, complici i buoni risultati appena realizzati, è schizzato verso l'alto colpendo il nostro stop posto in area 4.19. 

Considerando che oggi UBI quota a 4.56 devo dire che la scelta di operare con stop stretti è stata pagante in quanto il rischio (e la perdita sopportata) sono stati di piccola entità.

Per il momento non sono dell'idea di aprire nuove posizioni su UBI, nè al rialzo nè al ribasso.

Certificato ENI LEV5 di Commerzbank

Avevo aperto questa posizione durante InvestingRoma. Al momento sono leggermente in perdita ma a differenza di quanto affermato con UBI in questo caso la view ribassista su ENI, almeno da parte mia, rimane. 

Mantengo quindi in portafoglio questo certificate convinto del fatto che uno storno potrebbe avvenire in tempi rapidi.

Certificato sulle aziende del Turismo emesso da Leonteq

In questo caso siamo di fronte ad un certificato da investimento e quindi con un'orizzonte temporale più lungo. 

La cosa interessante è che la prima cedola è stata pagata e ne restano ancora 11, ma il prezzo, a differenza di qualche settimana fa, si è fatto molto più interessante in quanto il certificato quota sotto la pari. 

In buona sostanza il certificato andrà a scadenza tra meno di 11 mesi ma si può ottenere comunque un rendimento da qui a scadenza superiore al 12% annualizzato. Non male direi.

Ci aggiorneremo nei prossimi giorni, nel frattempo vi auguro un buon trading.

---

Sei interessato ai certificati di investimento?

Scopri la playlist Youtube dedicata “A caccia di rendimenti: investire con i Certificati” !

---

3 - Commenti

pietro vecchi - 03/10/2017 13:20 Rispondi

Dici che sul certificato del turismo mancano ancora 11 (potenziali) cedole, ma ricordo male o avevi detto che se la rilevazione per 3 mesi consecutivi era superiore al livello il certificato veniva rimborsato in anticipo (vanificando quindi le restanti-potenziali-cedole)?

Enrico Lanati - 03/10/2017 16:39 Rispondi

Ciao Pietro, 

il funzionamento corretto lo trovi QUI

Puo' darsi che il certificato venga richiamato con il pagamento della cedola e rimborso a 1000. Ora quota 990 circa.

Enrico Lanati - 04/10/2017 11:10 Rispondi

Il certificato su Eni oggi va alla grande!!!