Idea di investimento su un Bancario Italiano

Come sapete da qualche tempo mi occupo di scovare opportunità di medio e lungo termine sui mercati finanziari. 

Studiando i vari titoli presenti a piazza affari mi sono imbattuto in Mediobanca e devo dire che mi piace molto.

Vediamo perchè.

I dati fondamentali sono ottimi, l'azienda ha margini netti oltre il 25% ma un prezzo ancora, a mio avviso, decisamente basso nonostante nei mesi scorsi sia salita parecchio.

Il P/E infatti è ancora intorno a 10 e questo mi fa ben sperare per il futuro.

Ovviamente il rally a cui abbiamo assistito nel mese di dicembre e che ha coinvolto anche Mediobanca rappresenta il rischio maggiore perchè un ritracciamento fisiologico ci potrebbe tranquillamente stare anche se dal punto di vista tecnico sembra impostato al rialzo.

Costruiamo insieme una strategia di investimento con i Certificati.

Ci sono tre opportunità tutte con scadenza 16.06.2017:

NL0011953153

NL0011953179

NL0011953187

Cliccando sugli ISIN (sopra) si aprirà la pagina del sito di BNP Paribas dove troverete la leva attuale (variabile) il prezzo del certificato e la distanza dal livello di Knock out (stop loss). 

Per praticità nella figura sopra ho inserito i livelli di Knock out dei tre certificati (trattegiati in blu).

Quale scegliere e come operare quindi?

Più la distanza dal livello di Knock out è minore, maggiori sono i rischi legati all'investimento. Io personalmente amo suddividere la posizione acquistando diversi certificates.

In questo modo ho diversi livelli di stop loss e riesco a calibrare meglio il rischio, anche perchè la leva si riduce acquistando certificates con livelli di Knock out più distanti.

Ricordo che comunque in caso di crollo dei mercati finanziari questi certificati TURBO possono essere venduti in ogni momento (prendendo la perdita).

Visto che questi certificates hanno un prezzo molto basso è anche possibile fare deglli acquisti frazionati e costruire una posizione poco alla volta nel caso in cui ci fossero dei piccoli ritracciamenti.

Chi fosse più prudente potrebbe evitare di comprare il certificate con knock out a 7 € perchè è possibile un ritracciamento su quel livello. 

Vi aspetto al webinar dedicato del 2 Febbraio "Le migliori opportunità di Investimento con i Certificati" ed attendo commenti da parte vostra.

12 - Commenti

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 18/01/2017 11:21 Rispondi

Enrico Lanati

Enrico Lanati - 18/01/2017 11:27 Rispondi

GIOVANNI MORELLI

GIOVANNI MORELLI - 18/01/2017 13:11 Rispondi

Enrico Lanati

Enrico Lanati - 18/01/2017 15:08 Rispondi

Enrico Lanati

Enrico Lanati - 19/01/2017 15:44 Rispondi

andrea bardelli

andrea bardelli - 20/01/2017 10:32 Rispondi

Enrico Lanati

Enrico Lanati - 23/01/2017 14:29 Rispondi

Enrico Lanati

Enrico Lanati - 23/01/2017 14:48 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 24/01/2017 09:33 Rispondi

Enrico Lanati

Enrico Lanati - 24/01/2017 09:58 Rispondi

Fede Tosk

Fede Tosk - 24/01/2017 13:37 Rispondi

Enrico Lanati

Enrico Lanati - 06/02/2017 15:46 Rispondi