Da Leonteq un basket che rende l'1% al mese con barriere al 60%

Leonteq ha lanciato un nuovo certificato Express worst of su un paniere di titoli italiani.

Scopriamo insieme le caratteristiche di questo prodotto perchè è davvero interessante. Leonteq è riuscita a costruire un certtificato in grado di offrire un buon rendimento mensile e barriere profonde.

Codice ISIN: CH0503166628

Sottostanti: Leonardo, Prysmian, Tenaris

Prezzo di emissione: 1000 Euro

Barriera: 60%  (Questa barriera si osserva sul peggior sottostante sia per il premio che per il rimborso finale)

Premio: 1% mensile

Scadenza: 15.11.2021

Effetto memoria: si

Rimborso anticipato: si con trigger decrescente (dal 15.05.2020 al 100% dal 15.12.2020 al 95% 15.06.2021 al 90%).

Come funziona?

Si tratta di un certificato a capitale condizionatamente protetto quotato in Euro della durata di due anni. Questo strumento finanziario è pensato per offrire una rendita mensile a fronte di un rischio sostenibile

Il meccanismo è il seguente: ad ogni data di osservazione mensile se tutti i sottostanti sono sopra il livello di barriera (60%), l'investitore ha diritto al premio pattuito (1%), altrimenti si deve attendere la data di osservazione successiva e vedere nuovamente se tutti i titoli si trovano sopra il livello di barriera. Questa operazione viene ripetuta fino alla scadenza ad ogni data di osservazione.

Il certificato ha l'effetto memoria: questo significa che l'investitore potrebbe ricevere tutte le cedole non incassate nel caso in cui tutti i sottostanti tornassero nuovamente sopra il livello di barriera.

E' prevista inoltre la possibilità di rimborso anticipato dopo 6 mesi dall'emissione. E' interessante notare come questo certificato preveda dei trigger decrescenti per il rimborso. Infatti dal 15.12.2020 anche se il peggiore sottostante del paniere avesse perso un filo meno del 5% del suo valore dallo strike price scatterebbe il rimborso anticipato. Dal 15.12.2021 addirittura anche se uno dei sottostanti fosse sotto di poco meno del 10%. (Trigger 90%)

Ma quindi si guadagna l'1% al mese senza rischi? 

Purtroppo quando c'è un rendimento c'è sempre un rischio che l'investitore deve conoscere. Vediamo quindi come funziona il rimborso in caso di scenario avverso. Abbiamo infatti analizzato fino ad ora scenari in cui l'investitore ottiene rendimenti positivi, ma non è sempre cosi. 

A scadenza si osserva il peggiore dei sottostanti e nel caso in cui fosse sotto al livello di barriera posto al 60%, il rimborso non sarebbe pari al valore nominale di 1000 Euro per singolo certificato ma sarebbe pari alla performance del titolo peggiore con una perdita di almeno il 40% sul capitale investito. 

Considerazioni personali

Questo prodotto mi piace molto in quanto ha una scadenza non troppo lunga e le barriere sono molto profonde. A questo dobbiamo aggiungere un coupon dell'1% al mese che nello scenario attuale è veramente buono. 

Dando un'occhiata ai sottostanti si puo' dire che Leonardo appare sottovalutata con un P/E sotto 10. A questo dobbiamo aggiungere che il trend dell'ultimo anno è positivo. 

Prysmian mi piace meno perchè se da un lato è vero che arriva da un anno di rialzi dall'altro la sua valutazione mi sembra sia eccessiva per i risultati di bilancio che sta ottenendo.  

Tenaris non ha brillato suprattutto negli utlimi mesi nonostante la performance molto positiva di Piazza Affari. Mi sembra un titolo che a queste quotazioni rifletta il suo effettivo valore. 

In generale pertanto ad eccezione di Prysmian che è il titolo che mi piace meno all'interno del paniere sono dell'idea che i titoli selezionati potrebbero restare sopra i livelli di barriera del certificato generando cosi' un rendimento per l'investitore.

Attendo le vostre impressioni e commenti in merito.

Questi prodotti sono strumenti finanziari strutturati ad elevata complessità e potrebbero non essere adeguati per tutti gli investitori. Vi invitiamo pertanto di contattare l'emittente o il vostro consulente di fiducia prima ci procedere all'acquisto.

Sito emittente  QUI

4 - Commenti

Orazio Di Giovanni

Orazio Di Giovanni - 21 novembre 12:21 Rispondi

Enrico Lanati

Enrico Lanati - 21 novembre 13:32 Rispondi

Orazio Di Giovanni

Orazio Di Giovanni - 21 novembre 14:54 Rispondi

Domenico Raimondo

Domenico Raimondo - 27 novembre 18:16 Rispondi