È il Leva Fissa 7X Long sul FTSE MIB il certificato Vontobel

La settimana passata è stata difficile per i mercati finanziari internazionali. L’ottava che si è conclusa venerdì 29 giugno infatti è cominciata con cali diffusi su tutti i principali listini che però, dopo essere tornati su livelli importanti di supporto, hanno avviato il rimbalzo. Così infatti è stato per i mercati americani S&P 500 e Nasdaq e così pure per i principali indici europei, il DAX e l’EURO STOXX 50. Anche il FTSE MIB naturalmente ha seguito lo stesso andamento, arrivando praticamente a testare il minimo Ytd in area 21.100 punti*, per poi rimbalzare.


Domina però la cautela tra gli operatori di mercato e diversamente non potrebbe essere visti i fronti di criticità ancora aperti e ben lontani dall’esser risolti. In primis l’escalation della guerra commerciale tra USA e Cina, ormai entrata nel vivo con l’ufficializzazione il 15 giugno di dazi del 25% su una lunga lista di prodotti Made in China, per 50 miliardi. Da qui, il botta e risposta USA-Cina è proseguito fino a questa settimana, con indiscrezioni circa la volontà di Trump di vietare alle aziende cinesi gli investimenti in aziende tecnologiche USA e di bloccare le esportazioni di tecnologia in Cina. Voci che hanno subito affossato il comparto dei tecnologici in USA e non solo.


A pesare sui listini europei inoltre anche la situazione politica tedesca con il governo Merkel in difficoltà e vista la volontà di Trump di colpire con dazi specifici il settore europeo dell’automotive. Settore su cui il DAX è particolarmente esposto. La situazione si è poi tranquillizzata sul finire della settimana. L’assenza di ulteriori affondi da parte di Trump e l’accordo sulle conclusioni del Consiglio Europeo, inclusa l’immigrazione su base volontaria da parte di tutti e 28 leader, ha permesso il recupero dei listini.


Non è un caso dunque che tra i certificati Vontobel, quelli più scambiati siano stati i prodotti a leva sugli indici. In particolare gli investitori hanno premiato tre certificati a leva: il Leva Fissa 7X Long sul MIB, il Leva Fissa 7X Short su MIB e il Leva Fissa 7X Long su DAX.
Il Leva Fissa Long sul FTSE MIB è stato quello più scambiato dagli investitori con 5,9 milioni** di controvalore realizzato da inizio della scorsa settimana. Il certificato, con ISIN DE000VN9AAM3, è stato emesso il 6 giugno del 2016 e scade il 18 dicembre del 2020.
Ė stato pari a circa 3 milioni** invece il controvalore del Leva Fissa Short sul FTSE MIB con ISIN DE000VN9AAR2. Il certificato ha stessa data di emissione e scadenza.
Sul DAX invece ha dominato la scena il Leva Fissa Long con ISIN DE000VN9AAA8 e scambi per 1,8 milioni di euro**.
Non potevano mancare nei primi classificati anche il Leva fissa Long 7X sul Brent. Venerdì 22 giugno si è svolto infatti il 174° meeting Opec, i cui membri hanno deciso di incrementare la produzione di circa 1 milione di barili “nominali”. In realtà l’incremento dell’output non dovrebbe superare i 600.000 barili giorno. Il certificato di certo ha dato soddisfazione agli investitori, essendosi apprezzata la materia prima che è tornata nei pressi dell’importante resistenza collocata a 80 dollari. Nel complesso il certificato con ISIN DE000VN9AAT8 ha raggiunto il controvalore la scorsa settimana di oltre 880 mila euro**.


Prosegue inoltre l’attenzione degli investitori sui Tracker Certificate tematici di Vontobel, che guardando i numeri, stanno ottenendo importanti performance grazie alla scelta filoni d’investimento innovativi. Due esempi sono il Tracker Certificate sul Solactive Blockchain Technology Performance-Index e il Tracker Certificate su Solactive Battery Energy Storage Performance-Index.
Il primo, con ISIN DE000VN9C4B2, è stato lanciato ad aprile 2018 e si basa su un basket di titoli che operano in vario modo sull’innovativa tecnologia Blockchain. Dalla data di emissione ha scambiato più di 6 milioni** in controvalore. Il secondo, con ISIN DE000VN9DES6 e più di 5 milioni** di controvalore scambiato dalla data di emissione, è costruito su un panel di imprese che presentano un'attività significativa nello stoccaggio di energia e nella produzione di batterie agli ioni di litio.


Visto l’interesse degli investitori per il FTSE MIB, non possiamo non ricordare il nuovo arrivato nella famiglia dei Tracker Certificate Vontobel. Dal nome altisonante, il riferimento è ovviamente al “Tracker Certificate Best of Italia”, ovvero il certificato costruito sul fondo Solactive Best of Italia Momentum Performance-Index. Un prodotto assolutamente innovativo lanciato sul mercato a giugno di quest’anno con ISIN DE000VN9DZX1. Innovativo perché, nella selezione dei migliori titoli italiani, utilizza sia l’analisi fondamentale che l’analisi tecnica, cercando così, in un colpo solo, di scegliere i titoli dove risiede il valore e con miglior quadro tecnico.

*Fonte dati: Bloomberg Finance L.P. 
**Fonte dati: Borsa Italiana

 

 

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali.
Prima di ogni decisione leggere attentamente il Prospetto di Base (approvato da BaFin in data 31/08/2018 e 06/09/2017), ogni eventuale supplemento, la relativa Nota di Sintesi nonché le Condizioni Definitive (Final Terms) del prodotto rispettivo ad essi allegati, in particolare le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale, nonché ogni altra informazione e il Documento contenente le informazioni Chiave (KID)
che l’emittente e/o l’intermediario sia tenuto a mettere a disposizione degli investitori, disponibili sul sito dell’emittente certificati.vontobel.com, nonché, gratuitamente, presso la sede dell’Emittente, Vontobel Financial Products GmbH, Bockenheimer Landstrasse 24, 60323 Francoforte, Germania. Il presente documento non è da considerarsi esaustivo e ha scopo puramente informativo e pubblicitario e non costituisce in alcun modo una raccomandazione di investimento di tipo finanziario, contabile, legale o altro, né può fungere da base ad una decisione di investimento e non ha alcun valore contrattuale. L’investitore è pertanto tenutoa valutare autonomamente, prima della decisione di acquisto di tali prodotti, i vantaggi e i rischi connessi all’investimento e tutti gli aspetti di tipo legale, fiscale e contabile che ne conseguono. In tale processo di analisi e valutazione dei rischi connessi a tali prodotti, l’investitore potrà altresì avvalersi di consulenti finanziari e/o professionisti competenti.

Avvertenze
Il presente documento è stato preparato da Brown Editore S.r.l. (l’editore), Sede Legale Viale Sarca 336 (edificio sedici), 20126 - Milano, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da Bank Vontobel Europe AG che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Il presente documento è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta dell’editore. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute da fonti che l’editore ritiene attendibili; né l’editore né tantomeno Bank Vontobel Europe AG, sponsor del presente documento, assumono responsabilità sulla accuratezza, precisione ed esatteza delle suddette fonti e informazioni né sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall’utilizzazione delle informazioni stesse. Nulla di quanto contenuto in questa pubblicazione deve intendersi come offerta al pubblico o consulenza legale, fiscale o di altra natura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo del destinatario della presente informativa. Prima di effettuare un qualsiasi investimento negli strumenti finanziari illustrati nel presente documento è necessario leggere attentamente il Prospetto, ogni eventuale supplemento, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale. Il Prospetto, ogni eventuale supplemento, le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili sul sito certificati.vontobel.com. Le informazioni fornite nel presente documento non costituiscono un’analisi finanziaria né soddisfano i requisiti di legge a garanzia dell’imparzialità dell’analisi finanziaria; né tali informazioni sono soggette ad un divieto di negoziazione prima della pubblicazione di analisi finanziarie. Le informazioni sul prezzo contenute nel presente documento derivano o da fonti terze, quali fornitori di servizi di informazione finanziaria, o sono state calcolate da Vontobel stessa e non si dovrebbe fare affidamento su di esse per prevedere valori o prezzi futuri.

0 - Commenti