Il fondatore di Tron TRX a cena con Buffett per 4,6 milioni!

Come ogni anno Warren Buffett ha messo all'asta una cena con lui alla steakhouse Smith & Wollensky di New York, i cui proventi verranno poi devoluti in beneficenza alla Glide Foundation, una associazione di San Francisco che fornisce servizi per i senzatetto.

Quest'anno il ricco e fortunato vincitore che si siederà al tavolo con Buffett è Justin Sun, il fondatore della criptovaluta Tron (TRX) e Callme APP (lo snapchat cinese).
Sun è di origine cinese anche se vive e lavora a Singapore, ed è stato inserito nella lista Forbes under 30 dal 2015 al 2017.
Recentemente ha acquisito anche BitTorrent per 140 milioni di dollari, la famosa piattaforma di condivisione file peer-to-peer, diventata ora la prima criptovaluta su blockchain TRON in formato TRC10 (BitTorrent - BTT).

Justin Sun ha fatto registrare un nuovo record per l'asta della cena di beneficenza, spendendo la bellezza di quasi 4,6 milioni di dollari americani per cenare con l'"oracolo di Omaha".
Il precedente record di 3,46 milioni di dollari è stato superato dall'offerta del cripto investitore con una cifra di esattamente 4.568.888 di dollari (il numero 8 è simbolo di fortuna per i cinesi).

Per la cena Sun ha le idee molto chiare: convincere il CEO di Berkshire Hathaway del valore delle criptovalute.

Warren Buffett nel passato ha sempre snobbato il mondo delle criptovalute, arrivando a definire Bitcoin "veleno per topi al quadrato", pertanto Justin Sun cercherà di modificare questa sua visione.
Il giovane fondatore di TRON ha affermato durante un intervista a Bloomberg che "E' molto comune nei circoli degli investitori che le persone cambino idea".

Attualmente TRON (TRX) si trova in dodicesima posizione tra le criptovalute più capitalizzate con circa 2,2 miliardi di dollari.
Non si sa quanti TRON siano posseduti da Justin Sun, ma è certo che un terzo dei token emessi non è ancora stato messo in circolazione.

Il protocollo TRON rappresenta l'architettura di un sistema operativo basato sulla blockchain che potrebbe consentire agli sviluppatori di creare smart contract e applicazioni decentralizzate, nonchè pubblicare, possedere e archiviare liberamente dati e altri contenuti.

L'ecosistema TRON è specializzato nell'offrire un'enorme scalabilità e affidabilità, compito perseguito da un folto team di programmatori ed ingegneri che ne sostengono gli sviluppi in modo costante.
Tutti i segnali ci indicano che il futuro di questa criptovaluta sarà brillante, ma solo il tempo potrà darne conferma.

---

Vuoi approfondire?

Ne parleremo durante il prossimo webinar dedicato alle cripto che si terrà il 3 luglio alle ore 20.00, iscriviti da QUI

Hai già impegni?

Iscriviti lo stesso, riceverai la registrazione!

---

2 - Commenti

vitaliano costantino - 10 giugno 21:44 Rispondi

Vorrei essere presente a quella cena ,anche perché entrambi mi convincono ,è nel mezzo dei loro due mondi ci sono interessanti scenari su come combinare il futuro delle monete

Jacopo Emoroso - 11 giugno 09:22 Rispondi

Sarà molto interessante, aggiungo anche l'immagine con l'elenco dei media che hanno diffuso la notizia dando visibilità alle criptovalute!!