Il "Death Cross" arriva sul Bitcoin

Pochi giorni fa, questo temuto segnale, il "Death Cross", ovvero "L'incrocio della morte" in italiano, si era palesato sul mercato tedesco, portando l'attenzione degli investitori su possibili imminenti ribassi, cosa che poi è effettivamente succesa.

Ora è il momento del Bitcoin.

Come si vede dal grafico infatti, manca poco al momento in cui questo temuto segnale si creerà sul Bitcoin, la prima criptovaluta per capitalizzazione.

Il segnale, rappresentato da un semplice incrocio al ribasso di una media mobile a 50 periodi su una media mobile a 200, non si vedeva sul Bitcoin dal 2015.

 

1 - Commento

Fabio Di fiore - 30 marzo 19:21 Rispondi

Caro Luca buonasera e buon venerdì santo. Hai in mente di dedicare un webinair sulle crypto?... Una panoramica generale farebbe bene a tutta la community. Cosa ne pensi?