Il Cboe lancia il future sul Bitcoin domenica 10.12.2017

Grazie ad una partnership con Gemini dei gemelli Winkelvoss (si, quelli che fecero causa a Facebook) la borsa di Chicago sarà la prima ad offrire il contratto future sul Bitcoin.

Sarà disponibile da domenica 10 Novembre, 8 giorni in anticipo rispetto al contratto del CME, che sarà disponibile dal 18 Dicembre.

"Vista l'interesse senza precedenti nel Bitcoin, è necessario offrire strumenti che possano aiutare i nostri clienti nell'esprimere la propria visione, oltre che coprire la propria esposizione" ha detto Ed Tilly, chairman e CEO del Cboe Global Markets

Il Cboe renderà disponibile il tanto atteso future già da domenica 10 Dicembre. La negoziazione di tale future sarà gratuita per tutto il mese di Dicembre.

A fornire i prezzi sarà Gemini, la società dei gemelli Winkelvoss, dei veri e propri pionieri del mondo criptovalute, noti alle cronache per aver fatto causa (ed aver vinto) a Facebook, accusando Mark Zuckerberg di aver "rubato" la loro idea di social network

---

Impara tutto del mondo Criptovalute, segui il corso "Professionista delle Criptovalute"

---

6 - Commenti

Luca Preziosi

Luca Preziosi - 05/12/2017 09:52 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 05/12/2017 10:40 Rispondi

Luca Preziosi

Luca Preziosi - 05/12/2017 11:30 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 05/12/2017 11:33 Rispondi

andrea tibaldo

andrea tibaldo - 05/12/2017 12:42 Rispondi

alessandro mansi

alessandro mansi - 08/12/2017 00:52 Rispondi