Button Wallet invia e ricevi criptovalute con Telegram

Button Wallet è stato lanciato alla fine del 2018 da una startup finanziata lo scorso autunno con $ 470.000 da parte dei laboratori del MIT, Ethereum Classic Labs, Seraph Group e Angel Investors.

Button Wallet è basato su Telegram. Questo significa che per poterlo utlizzare bisogna installarlo sull’ app di messaggistica. Infatti è un Bot che una volta “avviato” ti consente di inviare e ricevere criptovalute sulla rete Telegram.

Il portafoglio attualmente supporta otto criptovalute, tra cui Bitcoin (BTC) , Ether (ETH) , Stellar Lumens (XLM) e Litecoin (LTC) . Button Wallet integrerà il token GRAM non appena sarà pubblicamente negoziabile con l’attesissimo lancio di Telegram Open Network (TON).

La startup fa sapere che ci sono anche piani per collegarsi ad altre piattaforme di messaggistica. Alekasndr Safanov, co-fondatore e CEO di Button Wallet , afferma che la sua azienda sta attualmente discutendo con il gigante dei social network, per creare una funzione di pagamento integrata per i due miliardi di utenti di WhatsApp. Avevamo parlato anche di un artro Bot Lite Im basato però su WhatsApp, con il quale è possibile fare le stesse operazioni che si fanno con Button Wallet.

Da quello che sappiamo, Facebook sta sviluppando l’infrastruttura per abilitare i pagamenti crittografici sulla sua piattaforma, e l’integrazione di Button sarebbe perfetta in quanto non richiederebbe download aggiuntivi.

Button ha già più di 100.000 utenti dal lancio nel 2018, con 2.000 che utilizzano attivamente il prodotto. Safanov afferma che la principale attrazione di Button è la comodità della messaggistica e dei pagamenti, tutto in un unica app.

Ho installato personalmente il Button Wallet sul mio Telegram. L’ho testato ma senza fare transazioni reali. Mi è parso ben fatto e molto intuitivo nell’utilizzo. Purtroppo come sempre manca la lingua italiana, per cui dovrete scegliere tra le altre 13 disponibili.

Spero di aver fatto cosa gradita nell'avervi messo a conoscenza di questo Bot. Personalmente lo trovo geniale!

0 - Commenti