Aggiornamento analisi volumetrica Bitcoin - 15.10.2018

Ciao ragazzi, 

nel nostro ultimo aggiornamento sul bitcoin di giugno scrivevamo:

"Solo un recupero dei 7480 dollari porterebbe a un minimo di distensione al rialzo, con primo target nella zona 8300 dollari. Sopra 9200 dollari il prezzo ritornerebbe in zona interessante per i long.

Finanche il prezzo rimarrà sotto gli stessi 9200 dollari non ci saranno possibilità di nuovi rialzi".

Per rileggere l'articolo clicca QUI

Nel mese di Luglio fu effettuato proprio tale tentativo, la rottura dei 7480 dollari diede una risalita fino a 8300, senza però rompere la zona dei 9300 e invalidando la possibilità di nuovi rialzi.

Il Bitcoin mantiene una struttura accumulativa di lungo termine, senza mai perdere il livello volumetrico dei 5800. I volumi inseriti negli ultimi mesi confermano ulteriormente la possibilità di un rialzo esplosivo ma, come abbiamo già detto in precedenza, il prezzo deve ricollocarsi sopra i 7480 e poi tentare un allungo fino a 8300. Se non lo farà, le possibilità di crollo aumenteranno; qualora il Bitcoin perda la zona dei 5500, i target 4200-3600 nelle prossime settimane non saranno una chimera. 

Il flash crash degli indici della scorsa settimana non ha colpito il Bitcoin, segnale positivo. Tuttavia dobbiamo attendere ulteriori conferme dai livelli volumetrici, prima di effettuare ingressi. 

Seguiranno aggiornamenti

STAY TUNED!

---

> Vuoi imparare a fare un trading profittevole sulle criptovalute con i volumi? Iscriviti QUI al corso "Trading profittevole sulle cripto" per accedere alle videoregistrazioni.

> "In linea con l'Economista" torna giovedì 15 novembre alle 18.00. Iscrizioni QUI

2 - Commenti

Rossano Montori - 15 ottobre 20:42 Rispondi

Grazie mille Giancarlo per la condivisione!

Silvestro Ventrella - 15 ottobre 21:56 Rispondi

Grazie per aggiornamento 🤗