UNICREDIT sui massimi di periodo: proviamo lo SHORT?

Esattamente un mese fa avevo segnalato che il titolo UNICREDIT stava segnando un massimo importante.

Era il giorno 06.11.2019 quando picco di volumi segnalava che il rialzo in corso era arrivato, quantomento momentaneamente, ad un arrivo.

Se efeettivamente il rialzo si è arrestato, il ribasso che mi aspettavo ancora non si è palesato sui prezzi, probabilmente questo è dovuto al fatto che il trend di fondo di Unicredit è ben impostato al rialzo.

Tuttavia, i prezzi sono tornati sui massimi di periodo, cosa che mi da l'opportunità di incrementare la mia posizione short o di entrare al ribasso, qualora già non lo fossi.

Da questo livello uno short è davvero interessante perchè, come si vede nel grafico, i prezzi sono proprio al centro di una fortissima area di resistenza che, a mio avviso, respingerà i prezzi. Inoltre, questa volta, a supportare la nostra decisione abbiamo anche l'indicatore RSI, dove si vede palesemente una perdita di forza da parte del prezzo e una conferma che siamo sul punto di ingresso perfetto. (questa cosa del punto di ingresso perfetto la vedremo nella seconda lezione del corso sugli oscillatori, in programma per domani alle 18.00)

Ricordiamoci pero' che il trend di fondo è rialzista e che in questo caso quello che vogliamo fare è sfruttare un movimento al ribasso di breve termine. Obiettivo del trade, accompagnare il prezzo fino al supporto in area 11.70 euro per azione

---

Sei ancora in tempo ad iscriverti al corso che ti insegna ad anticipare le inversioni di tendenza, sia nel trading intraday che di posizione. Iscriviti da QUI con il 50% di sconto!

---

Replica questo trade con la piattaforma usata dai nostri traders, richiedi un conto REALE o DEMO su www.kimuratrading.com

---

2 - Commenti

Antonio Marangone

Antonio Marangone - 12 dicembre 17:07 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 12 dicembre 17:16 Rispondi