TESLA, la partita si gioca sul livello dei 300 dollari

Prima il crollo del titolo dovuto alle accuse della sec, poi la ripresa dovuta alla mail madata ai dipendenti, dove Musk diceva che Tesla sarebbe vicina al tanto atteso profitto...

Tra alti e bassi, il prezzo è sempre li, introno al livello di 300 dollari per azione.

Noi siamo di nuovo SHORT (al ribasso) da circa 309 dollari (come comuncato nel gruppo Telegram Traders Club) e rimaniamo convinti che, prima  o poi, i fondamentali dell'azienda porteranno il titolo verso il basso.

Il titolo, ora a 294 dollari, ci ha permesso di impostare lo STOP LOSS in pareggio.

Ora attendiamo e vediamo se saremo di nuovo stoppati, oppure riusciremo a cavalcare un trend ribassista.

Cosa ne pensate?

6 - Commenti

francesco raffaelli - 03 ottobre 19:04 Rispondi

io pure sono short..... dai speriamo che sia la volta buona!

Rigert Petanaj - 03 ottobre 20:03 Rispondi

Buonasera a tutti, personalmente io ero long da quota 267 con un ordine pendente  che alla fine è stato eseguito a quota 303, causa del gap up, e quindi dopo pochi punti ho chiuso la posizione......il mio pensiero è che potrebbe scendere ancora un po per poi risalire, anche perche nell'area tra i 264,8 e i 248 ci sono stati in passato e anche adesso grandi volumi che sono entrati in gioco.....vedremo magari mi sbaglio 

Rigert Petanaj - 03 ottobre 20:09 Rispondi

scusate per l'immagine spero qui si veda meglio

giorgio zonza - 08 ottobre 17:29 Rispondi

si chiude tesla?

francesco raffaelli - 08 ottobre 19:05 Rispondi

250 per me è sicuramente un buon punto per portare a casa qualcosa, ma sentiamo cosa ci dice luca

Luca Discacciati - 09 ottobre 09:04 Rispondi

yes! ne abbiamo parlato ieri, al webinar del lunedi