MONDO TV sbarca nel digitale dei videogiochi

  • Mondo TV si affaccia al mercato digitale dei videogiochi acquisendo una quota di una start-up britannica;
  • Utile netto a 3 milioni di euro nei primi 9 mesi del 2019;
  • Prolungata fase laterale in borsa che potrebbe sfociare in un trend solido.

Con l’acquisizione del 19% di una start-up inglese che si occupa della creazione e divulgazione di videogiochi, Mondo TV punta con decisione a espandersi nel mercato digitale dei videogames.

Il costo dell’operazione è di 90.000 sterline, e la società specializzata nella produzione e commercializzazione di contenuti animati ha annunciato l’intenzione di rilevare, in futuro, una quota di maggioranza dell’azienda anglosassone.

Il valore del mercato mondiale dei videogiochi si aggira intorno ai 150 miliardi di dollari, con due miliardi di giocatori che molto probabilmente arriveranno a quattro entro la fine della prossima decade.

Un’accelerata all’espansione del settore sarà data molto probabilmente anche dalla diffusione della tecnologia 5G, che permetterà di connettersi molto più velocemente.

Quindi la scelta di Mondo TV di entrare nel mondo digitale dei videogiochi sembra essere particolarmente strategica.

La società con sede a Roma ha nel frattempo divulgato i dati relativi ai primi nove mesi dell’anno.

Mondo TV ha riportato un utile netto di 3 milioni di euro, mentre i ricavi sono stati di 16,66 milioni di euro, in calo rispetto ai 20,26 milioni di euro dello stesso periodo del 2018.

Il management ha giustificato il risultato negativo dei ricavi con la chiusura di alcuni contratti in Asia, avvenuti alla fine dello scorso esercizio, che hanno determinato delle perdite.

La società prevede di raggiungere un utile di 4,1 milioni di euro per il 2019 che ribalterebbe completamente la perdita di oltre 39 milioni registrata nel 2018.

In borsa il titolo ha conosciuto un 2018 nefasto, infatti dopo aver fatto segnare un massimo a quota 7,32 euro nel dicembre del 2017, i prezzi hanno subito una costante discesa fino allo stesso mese dell’anno successivo.

In questo periodo Mondo TV ha raggiunto un minimo addirittura a quota 0,84 euro, con il profondo gap down del 12 dicembre 2018, azzerando quindi quasi completamente il proprio valore in un solo anno.

Durante il 2019 il titolo si è sviluppato in laterale, rimanendo tra l’area di 0,90 euro e zona 1,65 euro, quindi ci sono buone probabilità che la discesa possa essere terminata.

Andando più in dettaglio sul grafico giornaliero, di conseguenza in ottica breve termine, la società si trova in un canale rialzista iniziato a giugno di quest’anno.

In particolare, in questi giorni i prezzi si trovano a contatto con la parte inferiore del canale, se questo supporto dinamico reggerà potrà fornire un segnale positivo per la continuazione del rialzo.

Analizziamo ora i punti di possibile ingresso in posizione.

Long:

ingresso sul pull back: breakout area 1,25 euro
Ingresso breakout: rottura area 1,36 euro
Stop ingresso pull back: 1,17 euro
Stop ingresso breakout: 1,17 euro
Target ingresso pull back: 1,38 euro quindi area 1,42 euro
Target ingresso breakout: 1,42 euro e successivamente 1,47 euro

Short:

Ingresso: breakout 1,17 euro
Stop: 1,37 euro
1° Target: 1,08 euro 2° target: 1,04 euro.

0 - Commenti