La lascio sfogare e poi me la prendo...

Ciao a tutti, 

oggi Volkswagen uno dei piu' grandi produttori di auto al mondo è in ginocchio. Il titolo lascia sul terreno il 20% e non è poco per un'azienda che capitalizza miliardi di Euro e che fa parte dell'indice piu' importante d'Europa, il DAX.

Analizziamo i fatti:

Alcuni modelli diesel venduti negli Stati Uniti sarebbero stati equipaggiati con software usato per aggirare gli standard sull’inquinamento. Adesso il produttore tedesco rischia dall’Epa una multa per oltre 18 miliardi di dollari.

A questo punto possiamo aggiungere anche un problema di reputation globale.

Ma....

Io sono convinto che se diventi il primo produttore d'auto al mondo, questo non succeda per caso. Da 70 anni Volkswagen vende le sue macchine in tutto il mondo perchè sono affidabili e belle.

Quindi...

Lascereri sfogare il mercato per 2/3 giorni e poi comprerei il titolo da tenere per il lungo termine. Si compra veramente a sconto. 

Appendice: Ci sono stati altri casi celebri di crolli dovuti a notizie che poi si sono riassorbiti con il tempo. Vi ricordate BP ed il disatro ambientale? Moncler con il servizio di Report? 

 

8 - Commenti

andrea tibaldo - 21/09/2015 14:27 Rispondi

anche io ci guardavo nei giorni scorsi, ma non ci ho prestato molta attenzione ma ora che mi ci fai sbattere il muso.....hai già un target di entrata ipotetica?

Matteo Ercolin - 21/09/2015 14:36 Rispondi

Ciao Giovanni, sono molto d'accordo. Vedo che il titolo è quotato su varie borse e mi trovo addirittura due quotazioni su US. Tu su quale ISIN operi?

Grazie

Giovanni Galli - 21/09/2015 16:21 Rispondi

Ciao Matteo

io trado il titolo quotato sullo Xetra ISIN: DE0007664005

Sono dell'idea che comunque valga la pena attendere che le acque si siano calmate...

Monitoriamo ed attendiamo...

luigi di gennaro - 21/09/2015 16:12 Rispondi

l'idea è carina

tuttavia opererei su pah3 entrando a circa 37,00

andrea tibaldo - 21/09/2015 16:17 Rispondi

se non si riprende subito nei prossimi giorni, potrebbe anche arrivare a 118

andrea tibaldo - 24/09/2015 09:54 Rispondi

da come si sta evolvendo la situazione (denunce a diversi livelli, richieste di indennizzo varie e sparse per il mondo) ho la sensazione che è meglio starne fuori....ma veramente, fuori. fino a quando non si ha una chiara situazione del "buco" che può provocare. che ne pensi Luca, Enrico?

Matteo Ercolin - 05/10/2015 11:35 Rispondi

Giovanni, alla fine sei entrato?

Giovanni Galli - 31/12/2015 14:05 Rispondi

Sono un somaro!!! Avevo fatto questo articolo e poi non le ho prese perchè mi sono dimenticato di farlo e mi sono concentrato su altro.

Il trading è un'attività seria e bisogna mettercisi di impegno! Grazie Enrico e Luca per il vostro supporto vi auguro un bellissimo 2016!

In allegato il grafico del titolo: oltre 30% in 2 mesi! (senza leva) Porco....