L'ascesa di Funko!

La società Funko è stata quotata a $ 12 per azione lo scorso novembre. Il titolo è poi crollato di oltre il 40% a $ 7 il primo giorno, segnando il peggior debutto pubblico di un'IPO in 17 anni.

Da allora, il titolo è aumentato molto negli ultimi mesi, raggiungendo il livello di $ 30 per azione all'inizio di settembre, fino a tornare a circa $ 22 oggi.

 

Cos'è Funko?

Funko è stata fondata nel 1998 come produttrice di ‘bobblehead’ (giocattoli con teste grosse che rimbalzano).

Ha ottenuto il riconoscimento ufficiale con la sua linea di figurine in vinile Pop da collezione, ispirate allo stile artistico "super deformato" giapponese di grandi teste e piccoli corpi.

La compagnia ha firmato accordi di licenza con le migliori società di media e videogiochi per produrre versioni Pop dei loro personaggi popolari. Li vende attraverso i principali rivenditori come Amazon, Target e Hot Topic.

Nel 2017, Il 70% delle vendite di Funko proveniva dal marchio Pop rispetto al 64% del 2016.

La compagnia ha anche recentemente annunciato la loro collaborazione per il lancio delle più famose figure Pokémon Pop.

 

Dovremmo prendere in considerazione questo titolo?

Funko è riuscita ad aumentare le vendite anno su anno e dovrebbe farlo anche quest'anno. In confronto, si prevede che le grandi aziende produttrici di giocattoli come Mattel e Hasbro abbiano un calo.

Da un punto di vista tecnico, vari indicatori forniscono un segnale per acquistare lo stock. Possiamo anche vedere che il prezzo ha trovato un buon livello di supporto sulla media mobile a 50 giorni e la mia idea è che dovrebbe continuare per poi cercare di rompere il precedente livello di resistenza psicologica che è stato colpito a $ 30 per azione.

 

---

Apri un conto con il nostro broker partner e diventa utente PREMIUM

---

0 - Commenti