Il businnes della guerra è sempre piu' redditizio

La Bulgaria ha appena acquistato otto caccia F-16 dalla società americana Lockheed Martin, uno sforzo fatto dal governo al fine di sostituire i vecchi equipaggiamenti militari, risalenti alla vecchia era sovietica.

Una mossa che aiuterà la nazione a soddisfare gli standard della NATO in seguito all'annessione della Crimea da parte della Russia.

Una notizia che non mi stupisce... era il 13 luglio scorso quando il presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump chiese agli alleati europei di aumentare le spese militari, portandole al 4% del pil.

In un articolo pubblicato proprio in concomitanza di quella notizia, dicevo che una mossa corretta sarebbe stata quella di comprare azioni dalla società americana Lockheed Martin, la società produttrice degli aerei da caccia F-16, che in quel momento erano "basse" ( in quel periodo le azioni erano scese da 360 a 300 dollari per azione ).

Da quel giorno il titolo è risalito fino agli attuale 369 dollari, un livello mai raggiunto nella storia di questo titolo, senza dimenticarsi che, nello stesso periodo, il titolo ha pagato ben 3 dividendi da 2.2 dollari ciascuno...Si, le azioni di Lockheed Martin pagano il dividendo 4 volte l'anno!

Questi continui rialzi da parte di questo titolo non mi stupiscono affatto...anzi...L'industria bellica è una delle preferite di Trump tanto che, lo scorso agosto, fu proprio Trump a comunicare l'intenzione di istituire un nuovo corpo militare, lo Space Force, che dovrebbe occuparsi di mantenere la supremazia militare degli stati uniti anche nello spazio.

Conobbi le azioni della Lockheed Martin nel lontano 2015 (o giu' di li) quando l'italia compro' alcuni degli aerei fabbricati da questa azienda in contemporanea ad una visita di Obama a Roma (al tempo il presidente del consiglio era Renzi). Proprio nei giorni della polemica innescata da questa mossa di Renzi (erano tante le persone che si chiedevano se l'Italia avesso davvero bisogno di questi aerei da guerra) zitto zitto sono andato a vedere chi produceva questi mezzi...fu cosi' che scopri' la Lockheed Martin, una azienda incredibilmente solid che, in tutta la sua storia, non ha mai smesso di pagare dividendi...e lo ha sempre fatto con dividendi in crescita!

Si dice che, una volta finito il mandato, i presidenti degli Stati Uniti investano qui i loro soldi, motivo per cui l'azienda paga 4 dividendi l'anno.

Un titolo, Lockheed Martin da avere in portfolio, in particolare da accumulare in seguito a ribassi importanti (che prima o poi arrivano) come quello avvenuto a cavallo del 2018/2019.

---

Sei interessato a questo tipo di spunti di investimento?

Iscriviti al nostro webinar del lunedi delle ore 18.00

Clicca QUI

---

2 - Commenti

Alessandro Monachino - 10 luglio 15:36 Rispondi

Ecco un altro dei motivi per cui sto aspettando con ansia l'arrivo di un bel "meteorite". Credo che l'umanità sia davvero alla frutta. Non ci vuole molto a capire che un giorno non lontano, sfuggirà di mano la situazione bellica...

Luca Discacciati - 10 luglio 15:59 Rispondi

bha guarda...io ci faccio colazione con la frutta...ad inizio giornata :-) comprati un po' di azioni, incassa i dividendi e stai sereno :-)