Idea di stock peaking airbus group

Airbus group Codice ISIN NL0000235190, ha subito una forte correzione questi due ultimi giorni -10 ieri -4% oggi, per ragioni congiunturali ( consegna spostata del nuovo A350 a Qatar Airway, annuncio di un EBIT stabile per 2016 quando si aspettava +8%, conferma dell'obiettivo 2015,...) 

Quindi i fondamentali non sono veramente cambiat. Anzi, Airbus dovrebbe pienamente benificiare del calo dell'euro, l'industria aeronautica civile  è sostenuta da una crescita del traffico è aiutata dal calo del petrolio, di più nella prima parte del 2015 il gruppo procederà alla monetizzazione della sua partecipazione in Dassault Aviation, e di un incremento della domanda per il nuovo A330...

Per un portafoglio a lungo termine comprare Airbus group.

cordiali saluti

JcD

4 - Commenti

Matteo Ercolin - 15/12/2014 18:50 Rispondi

Che target temporale ti dai su Airbus? Grazie

Jean Christophe Dufour - 16/12/2014 12:06 Rispondi

Obbiettivo a minimo 12 mesi 56€

rendimento previsto per 2015 : 3%

Investimento a lungo termine (min 3 anni)  per potenzialità a 66€ 

Con cordiali saluti

JcD

Maria Grazia B - 17/12/2014 09:52 Rispondi

Visto il termine minimo di un anno forse sarà meglio l'acquisto in banca? 

Ho appena visto il grafico del titolo, per quel poco che io capisco, mi sembra che la fase ribassista non sia terminata. Che ne pensi Jean?

Approfitto per fare i complimenti a Jean: ho sentito la replica del webinar dove sei stato ospite, e congratulazioni per la tua sapienza ma sopratutto per condividerla con tutti noi. Inoltre essere stato allievo di un premista nobel mi spinge ad augurarti (anche se non so cosa fa in concreto nella vita, oltre ad aver scelto di vivere su "quel ramo del lago di Como") di superare presto il tuo mentore.

Buona giornata a tutti e a te Jean.

Jean Christophe Dufour - 17/12/2014 10:50 Rispondi

Ovviamente il titolo può risentirsi delle alea della borsa parigina, tuttavia non credo che debba subire un'ulteriore correzione del'oltre 10%, anche perché i fondamentali sono buoni se si pensa che il mercato mondiale è controllato da un duopolio (airbus appunto e Boeing ) con forte barriere tecnologiche all'ingresso per nuovi competitori. 

Per me, nuovi movimenti  al ribasso saranno occasioni di accumulo, abbassandomi anche il prezzo medio ;-) 

Ovviamente va comprato in un portafoglio in banca per dei costi di "portage"  più contenuti. 

Grazie per i complimenti, è un piacere per me condividere le analisi, perché  è il migliore modo di arrichiree  la propria esperienza di trading con quella della communita di Investire.biz.

Per dovere di Cronaca devo dire che il Prezzo Nobel non è stato il mio professore in quando lui era ancora studente quando ero all'università di Tolosa, ma abbiamo condiviso gli stessi professori in particolare Jean-jacques Laffont ideatore della Toulouse school of Economics, ovviamente lui è stato molto più bravo di me!

Con cordiali saluti

JcD