I titoli virtuosi reggono se le cose vanno male

Oggi faccio questo articolo per chiudere con qualche considerazione quella che è stata la splendida giornata di ieri a Milano.

Ieri infatti abbiamo parlato anche e soprattutto di titoli e di come scegliere i migliori

In allegato trovate due grafici:

Sopra il paragone tra l'indice italiano (in giallo), Banca IFIS (in blu) e Banca Generali (in rosso). Il grafico mostra la giornata di oggi, grossi crolli per l'indice panico tra gli investitori e banche virtuose in territorio positivo o in pareggio.

Sotto potrete osservare lo stesso grafico con un'orizzonte temporale di 5 anni.

Questo non lo commento spero lo facciate voi....

(ogni giorno ci sono delle opportunità, basta solo saperle trovare, e voi ora siete in grado).

----------------

Trovi qui tutti i nostri corsi => QUI

3 - Commenti

Marco Salerno - 11/02/2016 20:00 Rispondi

Ed ha addirittura chiuso in guadagno ... e brava banca ifis ;) 

Alessandro Monachino - 12/02/2016 18:10 Rispondi

Grandiosi Luca ed Enrico!!! Quell'incontro mi ha davvero ampliato gli orizzonti sul tema delle AZIONI! Mi sono sempre chiesto come SCREMARE dal supere paniere delle azioni le migliori, quella con il miglior rapporto qualità/prezzo, ed ora ho molti elementi per farlo!

In ogni caso,quando gli indici vacillano, se un titolo ha tutte le caratteristiche per reggere, regge e basta! Non affonda neanche in pessime condizioni di mercato , è come se avesse gli anticorpi!

vincenzo santoriello - 13/02/2016 14:08 Rispondi

Eh aspetta Alessandro ... se si scatena il panico va giù tutto anche se lievemente ma va giù! Comunque si Banca Ifis è una stella... Direi di atte ndere i 15000 punti del mib per entrare long a mercato.