Kimura Trading

Giornata con forte volatilità

Giornata con forte volatilità sia per le borse che per le valute.

La volatilità e dei volumi consistenti (in particolare al rimbalzo sui minimi) fanno che le borse europee al fixing sono ai massimi della giornata con un bel corpo verde sopra una lunga ombra! Sembra un buon segno per le 9 sedute di fine anno con un piccolo rally, Grecia Fed e petrolio permettendo! 

Una nota sul'indice Italiano che con la sua forte ponderazione alla banche e ad UniCredit (18,4 miliardi a rischio) si risente della crisi del rublo.

L'euro ha seguito le borse in senso contrario, stamattina in rialzo portato da un buon indice per la Germania e il recupero della bilancia commerciale italiana, puoi in ribasso, consolidando la posizione un po' sopra le 1,25. Domani Il FOMC e Yellen determineranno l'andamento per il fine anno dei cambi con il $ e non sarei sorpreso di un intervento preventivo o a seguito delle autorità Giaponesi per evitare un rialzo dello ¥.

Attento anche domani alle elezioni per il Presidente Greco che potrebbero creare incertezza e quindi volatilità! 

Sull petrolio credo che il punto basso sta per arrivarel infatti sui minimi di giornata il recupero è di circa 5% una performance giornaliera di tutto rispetto! Peccato che non l'ho preso! ( base di calcolo future us light con scadenza a feb15) ma meglio forse attendere una conferma della stabilizzazione... ;-)

cordiali saluti

JcD

1 - Commento

Andrea Borgarello

Andrea Borgarello - 16/12/2014 19:22 Rispondi