FINCANTIERI - contratto importante con la Marina francese

  • Fincantieri firma un importante contratto riguardante un ordine ricevuto da  Chantiers de l'Atlantique
  • L’ordine fa parte del programma FLOTLOG concordato con la Marina francese
  • Ottime notizie anche dal governo che ha sbloccato in questi giorni l’acquisto, da parte di Fincantieri, di due sommergibili e una nave
  • In borsa il titolo è in trend positivo di breve periodo e ha raggiunto il target che era stato preventivato

Nell’ambito del programma FLOTLOG ("Flotte logistique"), che prevede la costruzione di quattro navi di supporto logistico (LSS) per la Marina francese, Fincantieri ha  ricevuto un ordine da Chantiers de l'Atlantique per la costruzione dei tronconi di prua di quattro unità di supporto logistico.

Le consegne sono previste tra il 2021 e il 2027 e i tronconi saranno costruiti nel cantiere di Castellammare di Stabia, come per nave "Vulcano".

Le navi per la Marina francese del progetto FLOTLOG saranno realizzate dal consorzio temporaneo formato da Chantiers de l'Atlantique e Naval Group nell'ambito del programma franco-italiano LSS guidato da OCCAR (Organizzazione cooperazione congiunta in materia di armamenti).

In questo contesto Chantiers de l'Atlantique e Naval Group hanno convenuto di affidare a Fincantieri la costruzione dei tronconi di prua per le 4 unità.

In questi giorni sono arrivate buone notizie dal parlamento per il gruppo cantieristico italiano.

Il governo ha approvato l'acquisto di due sommergibili per circa 1 miliardo e 300 milioni di euro e di una nave per 424 milioni di euro, dando così ossigeno e prospettive a un’azienda che ha un ruolo molto importante per il Paese.

Nel frattempo il ceo, Giuseppe Bono, ha di nuovo escluso una fusione con Leonardo  perché non crea valore, mentre tra i due gruppi continuerà il rapporto di collaborazione nel settore militare.

In borsa dall’ultimo articolo scritto su Fincantieri a fine agosto, i prezzi hanno raggiunto il primo target al rialzo che avevo previsto in area 1 euro.

Il titolo è ancora in corsa per raggiungere il secondo obiettivo a 1,0495 euro nonostante la discesa che ha subito da metà settembre.

Dal punto di vista grafico Fincantieri si trova in un trend positivo iniziato a metà agosto, però, affinchè possa continuare in modo consistente, è necessario che le quotazioni superino stabilmente quota 1 euro, che rappresenta il massimo relativo precedente.

Vediamo quali sono i livelli interessanti per poter entrare in posizione.

Long:
Ingresso: breakout 1 euro
Stop: 0,8928 euro
1° Target: 221,93 USD, 2° target: 1,0495 euro

Short:
Ingresso: 0,8928 euro
Stop: 1 euro
1° Target: 0,8748 euro 2° target: 0,8067 euro.

0 - Commenti