Ferrari, utile a +20% ed il titolo vola in borsa

Risultati incredibili per Ferrari, che vede l'utile netto crescere del 20%, confermando cosi le stime per il 2018, anno che, secondo l'amministratore Delegato Marchionne, sarà un anno eccezionale.

Con 2128 auto consegnate, i primi tre mesi dell'anno vedono un fatturato di 831 milioni di euro, in crescita dell'1.3%. Risultato che sarebbe stato ancora migliore (del 6% circa) se non ci fosse stata l'influenza negativa dei cambi.

Il titolo in borsa è letteralmente esploso al rialzo, come si vede nel grafico allegato, raggiungendo dei nuovi massimi storici.

Ad influenzare positivamente il titolo anche le parole di Marchionne. Il manager italo canadese ha infatti annunciato che l'indebitamento della società verrà praticamente azzerato entro il 2020 e che l'attuale auto di F1 è la migliore da quando è lui alla guida del cavallino.

5 - Commenti

Jacopo Romagnoli

Jacopo Romagnoli - 04/05/2018 14:01 Rispondi

Jacopo Romagnoli

Jacopo Romagnoli - 04/05/2018 14:08 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 04/05/2018 14:14 Rispondi

Jacopo Romagnoli

Jacopo Romagnoli - 04/05/2018 14:15 Rispondi

Francesco Vagnoni

Francesco Vagnoni - 06/05/2018 17:53 Rispondi