FASTENAL boom delle quotazioni dopo trimestrale

Fastenal Company, produttore statunitense di forniture industriali, con vendite all'ingrosso e al dettaglio, per il settore delle costruzioni ha riportato utili migliori rispetto alle previsioni.

Gli ottimi risultati sono stati ottenuti nonostante un rallentamento dell’economia industriale negli Stati Uniti.
Fastenal è un buon indicatore per comprendere ciò che sta accadendo nel settore industriale americano.

Infatti, vende decine di migliaia di piccoli prodotti ad aziende di tutte le dimensioni in tutta la nazione e in molte parti del mondo e gestisce oltre 3.200 sedi e i suoi modelli di vendita offrono uno sguardo in tempo reale sulla domanda e la fiducia negli Stati Uniti.

La crescita di Fastenal tende a rasserenare gli investitori che recentemente hanno aumentato le loro preoccupazioni a causa del rallentamento dell’economia industriale.

Ma vediamo in dettaglio i risultati della trimestrale.

La società con sede a Winona, Minnesota, ha registrato un utile per azione di 37 centesimi contro le aspettative degli analisti di Wall Street di 35 centesimi per azione.

Fastenal ha riportato entrate per 1,38 miliardi di dollari, superiori dello 0,31% rispetto a quanto stimato dagli analisti di Wall Street.

La società ha messo così a segno, per il terzo trimestre su quattro, ricavi superiori alle stime degli osservatori.

Il consiglio di amministrazione di Fastenal ha dichiarato un dividendo di 22 centesimi da versare agli azionisti registrati alla chiusura del 25 ottobre 2019. Il dividendo sarà pagato il 22 novembre 2019. La società ha iniziato a pagare dividendi annualmente nel 1991 , a cadenza semestrale nel 2003 e trimestrale nel 2011.

Negli ultimo giorni il mercato azionario è risultato in rialzo in base alle notizie secondo cui le aspettative di un accordo commerciale tra Cina e Stati Uniti potrebbero presto verificarsi, il che ha contribuito, oltre ai buoni risultati della timestrale, ad aumentare il prezzo delle azioni Fastenal,.

Venerdì scorso il titolo ha aperto in forte gap up, sulla scia dell’annuncio dei guadagni e sulla notizia riguardante i dividendi, chiudendo a quota 36,33 USD, superando il precedente massimo storico di 35,99 USD.

Da notare inoltre che nell’ultima giornata della scorsa settimana la lunga candela verde si è formata con una vera e propria esplosione dei volumi, ciò aumenta le probabilità di una continuazione del rialzo.

I livelli da considerare sul giornaliero sono i seguenti:

Long:
Ingresso: attendere un consolidamento della quotazione al di sopra del vecchio massimo storico, quindi entrare in posizione al formarsi di un pattern sul ritracciamento rispetto alla candela di venerdì scorso
Stop: minimo relativo precedente
1° Target: 36,57 USD, 2° target: trailing profit in quanto saremmo oltre il massimo storico
Short:
Ingresso: breakout area 34 USD
Stop: 36,57 USD
1° Target: chiusura del gap up in area 31,14 USD 2° target: 29,26 USD.

---

Vuoi imparare tutto delle Figure dell'analisi Tecnica?

Iscriviti al corso dedicato da QUI

---

 

0 - Commenti