Facebook lancia il suo servizio di pagamenti

A breve sarà possibile pagare e scambiare denaro attraverso Facebook pay, un sistema di pagamento che permetterà l'invio di denaro attraverso messenger, Instagram e WhatsApp. Una sola soluzione per tutte le apps della famiglia Facebook.

Il servizio verrà lanciato questa settimana negli stati uniti su Facebook e Messenger e potrà essere utilizzato per l'acquisto di gioci, biglietti per eventi e pagamenti tra persone appunto. L'integrazione con le altre app e l'espansione internazionale arriveranno in seguito, non si conosce ancora la data precisa.

Con Facebook pay sarà possibile inserire il proprio metododo di pagamento preferito all'interno della app e pagare, dove possibile, con questo metodo, senza dover ogni volta reinserire i dati della propria carta di credito. Il tutto corredato dalla possibilità di avere sotto mano la cronologia delle transazioni.

Insomma, accantonato il progetto Libra, Facebook non sembra voler abbandonare il ricco mondo dei pagamenti.

Il titolo in borsa ha festeggiato questa notizia, facendo segnare al titolo un rialzo di oltre il 2%, rialzo che avevamo previsto nell'articolo "Facebook, tutto dice rialzo" che puoi leggere qui.

Quali sono le previsioni per il prezzo delle azioni Facebook in borsa?

Al momento siamo in attesa di vedere i prezzi nuovamente in area 205 dollari per azione ( ora sono a 194 dollari ) in quanto sembra che il testa e spalle rialzista sia stato innescato. Continueremo a seguire il titolo.

---

Vuoi comprare le azioni Facebook?

Fallo con la piattaforma che usiamo qui su Investire.biz

Richiedi un conto DEMO o REALE su www.kimuratrading.com

---

 

 

0 - Commenti