Facebook: dove è diretto il titolo?

E' di poche ore fa la notizia secondo cui Facebook introdurrà a breve il servizio Facebook Pay, un sistema di pagamento che consentirà di fare acquisti e scambiare denaro con altre persone attraverso Instagram, Messenger e Whatsapp. La notizia è stata accolta molto bene dagli investitori e la borsa ha premiato Facebook con un balzo di oltre il 2%.

Credo che il titolo sia solo all'inizio di una nuova serie di rialzi che porteranno il titolo a segnare nuovi massimi storici.

Da cosa lo capisco?

Prima di tutto dalla conformazione grafica che i prezzi hanno segnato nelle ultime settimane. Stiamo parlando del famoso testa e spalle che ben abbiamo analizzato e spiegato durante l'ultimo corso sulle Figure dell'analisi tecnica.

Oltre al testa e spalle, a darci delle preziose informazioni è anche l'indicatore in figura. Stiamo parlando dell'Awesome oscillator, uno degli indicatori che imparermo ad usare al corso che si terrà il mese prossimo, che sarà incentrato proprio sugli oscillatori e gli indicatori.

Questi strumenti, che altro non sono che degli algoritmi, delle formule matematiche, ci restituiscono una miriade di informazioni riguardo i prezzi, che ci consentono di capire in anticipo quando una inversione di tendenza sta avvenendo.

Nel caso di FB, anche questo oscillatore ci suggerisce che a breve i prezzi potrebbero arrivare al livello dei massimi precedenti, cosa che rende un LONG (operazione al rialzo) su Facebook davvero molto interessante!

Per chi fosse interessato ad imparare tutto degli oscillatori/indicatori dell'analisi tecnica, le iscrizioni al corso sono aperte! Approfittate dello sconto del 50% che durerà fino all'inizio del corso.

CLICCA QUI PER INFO ed ISCRIZIONI

 

 

0 - Commenti