Kimura Trading

Comprare le Cominar a leva conviene?

Cerco di valutare l'eventuale convenienza ad acquistare le azioni Cominar a leva per incrementare i guadagni.

Le Cominar sono diventate, probabilmente, il cavallo di battaglia preferito degli utenti di investire.biz nel variegato panorama mondiale del mercato azionario. Tenterò di analizzare l'eventuale convenienza di un acquisto a leva. Nella mia analisi mi baserò sulle condizioni applicatemi da un importante broker gemellato col sito.

Il mio ragionamento di partenza è semplice: attualmente rendono circa il 10% all'anno, prendendole a leva 5 dovrebbero rendere il 50%. Sarà proprio così?
In primo luogo l'utilizzo della leva non è gratis, si pagano interessi e spese al broker, che oggi corrispondono a circa 1,00 (uno) € al giorno ogni mille azioni, che portano ad una somma di 360 € all'anno.
1000 azioni staccano dividendi per 0,1225 $ cad. ognuna al mese, perciò 0,1225X12 = 1,47 X1000 = 1470 $ cad. l'anno, sempre salvo variazioni nell'assegnazione degli utili.

A quest'importo vanno sottratte le ritenute fiscali canadesi del 15% (a detta dell'intermediario non ci sono ulteriori tasse italiane da applicare), il netto sarà di 1.249,5 che convertiti in euro corrispondono ora a circa 844 €, che meno i 360 € di spese, come indicato sopra, farebbero realizzare un guadagno netto di € 484,00 all'anno ogni 1000 azioni.
Che  si pagano alla quotazione di venerdì 21/10/16, 15,52 $ cad. l'una, in € avremo una spesa totale per il lotto di mille pari a  € 10.558, con un rendimento del 4,6% netto annuo. Però noi non impieghiamo 10.558 € del nostro conto, ma applicando la leva 5 solo un quinto e cioè  € 2112, mentre invece i dividendi saranno accreditati per intero. Pertanto il rendimento effettivo netto sarà quasi del 23% annuo sulla cifra effettivamente impiegata!
Non è il 50% ipotetico iniziale ma un valore stratosferico considerando i tassi attuali. Ad esempio con 100.000 € reali si potrà ottenere una rendita di quasi 2.000 al mese...

Naturalmente c'è sempre il rischio insito in ogni investimento azionario, ma fino a prova contraria Cominar appare come un'azienda solida che da molti anni continua ad avere rendimenti costanti. Non dimenticando poi, che se l'azione dovesse tornare sui massimi di quest'anno, o ancora meglio su quelli assoluti, liquidandole, col guadagno sul capitale ci si potrebbe comprare un bel Suv o addirittura un piccolo appartamento nella seconda ipotesi. Detto questo è chiaro che lo stesso ragionamento potrà applicarsi anche ad altre azioni con un dividend yield elevato. Infine  non bisogna dimenticare che è sempre sconsigliato mettere tutte le uova nello stesso paniere.

---

Non hai mai partecipato al nostro Webinar del Lunedì?

Approfittane! Clicca QUI per iscriverti!

---

7 - Commenti

franco salvaterra

franco salvaterra - 24/10/2016 12:25 Rispondi

Valerio Zambelli

Valerio Zambelli - 24/10/2016 12:38 Rispondi

Adriano ENRICO

Adriano ENRICO - 24/10/2016 16:35 Rispondi

mauro patander

mauro patander - 24/10/2016 16:40 Rispondi

Paolo Milardi

Paolo Milardi - 27/10/2016 11:15 Rispondi

andrea tibaldo

andrea tibaldo - 30/10/2016 15:47 Rispondi

mauro patander

mauro patander - 04/11/2016 12:06 Rispondi