Coca Cola guarda al settore della Cannabis

Il colosso delle bevande gasate potrebbe entrare, a breve nel settore delle bevande a base di cannabis.

L'azienda, che capitalizza 195 miliardi di dollari, sarebbe in contatto con Aurora Cannabis Inc, società quotata sul mercato canadese, che oggi, come si vede nell'immagine allegata, sta avendo una performance superiore al 10%.

"Stiamo osservando da vicino la crescita della CBD non psicoattiva come ingrediente delle bevande funzionali per il benessere in tutto il mondo", ha dichiarato il portavoce di Coca-Cola Kent Landers in una dichiarazione inviata per posta elettronica a Bloomberg News. "Il mercato delle bevande si sta evolvendo rapidamente, ma nessuna decisione è stata presa in questo momento.

Come abbiamo visto in questo articolo, la spesa della popolazione mondiale è prevista in crescita per questo tipo di prodotti, con una previsione di spesa di oltre 30 miliardi di dollari entro il 2020, motivo per cui tutti i produttori di bevande si stanno lanciando in partnership strategiche con le maggiori aziende del settore.

1 - Commento

Valentino Berlusconi

Valentino Berlusconi - 17/09/2018 17:52 Rispondi