Beyond Meat riporta utili per la prima volta, ma non basta

Beyond Meat ha comunicato i dati del terzo trimestre dell'anno riportando, per la prima volta, un utile.

Un ottimo trimestre per Beyond Meat, che vede il fatturato crescere a 92 milioni di dollari, con una crescita di oltre il 250%, ed un profitto di 4.1 milioni, ottimo risultato anche questo se paragonato alla perdita di 9.3 milioni dello stesso trimestre dell'anno prima.

La società, inoltre, ha comunicato delle previsioni superiori alle aspettative, passando da un fatturato previsto di 265 milioni a 275 milioni per l'anno prossimo.

Sia gli utili che il fatturato in crescita non sono bastati a convincere gli investitori: il titolo, in fase di premarket, sta infatti perdendo oltre il 10%, schiacciato dal peso delle vendite.

Il CEO Ethan Brown ha comunicato che la società rimarrà concentrata nell'espandere la propria presenza sia negli Usa che all'estero, continuando nella ricerca di prodotti innovativi.

La sensazione è che Beyond Meat cominci a sentire la pressione della concorrenza, nonostante le consolidate collaborazioni con Walmart, Target, Dunkin e Del Taco, in particolare dopo che Burger King ha comunicato il miglior fatturato degli ultimi quattro anni, anche grazie all'impossible Whopper, hamburger di "fake meat" fornito dalla Impossible Food, principale concorrente di Beyond.

(Vedi in allegato i risultati di Beyond Meat)

---

Impara a scegliere le azioni che ti renderanno ricco!

Guarda QUI

---

 

4 - Commenti

Silvestro Ventrella

Silvestro Ventrella - 29 ottobre 14:12 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 29 ottobre 14:53 Rispondi

Simone Fin

Simone Fin - 29 ottobre 17:28 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 31 ottobre 10:14 Rispondi