Banca Sistema: finalmente si compra?

Banca Sistema è una banca italiana che opera nel business del factoring. Si impegna a finanziare e gestire i crediti commerciali dovuti dalla Pubblica Amministrazione italiana.

Quali sono i principali rischi per la banca?

Uno dei maggiori rischi che Banca Sistema affronta è rappresentato da crediti inesigibili, noto anche come rischio di credito. Essendo una small cap nel settore dei servizi finanziari pesantemente regolamentato, questo sarà molto importante da considerare.

La capacità di rimborso del mutuatario dipende dalla stabilità finanziaria e anche da eventi macroeconomici che a loro volta incidono pesantemente sulla redditività delle piccole banche. Questo è qualcosa all'ordine del giorno in questo momento con le autorità italiane in costante attrito con le loro controparti europee.

In caso di svalutazione di un debito inesigibile, ciò rappresenterebbe una spesa importante per il valore di fondo e il valore degli azionisti di Banca Sistema. Di seguito è riportato un grafico che mostra il debito della banca che ha raggiunto un picco, ma ora si sta raffreddando. Su questo punto, è fondamentale che la banca abbia abbastanza ‘Bad debt provision’ per i loro crediti inesigibili.

Banca Sistema beneficia del prestito delle varie forme di finanziamento e del tasso di interesse. I depositi dei clienti tendono a comportare il rischio più basso a causa del tasso di interesse relativamente stabile e della quantità disponibile. In generale, più elevato il livello di depositi trattenuti da una banca è, tanto meno e considerata rischiosa. Il livello di deposito totale di Banca Sistema pari al 56% delle sue passività totali rientra nel margine ragionevole di un istituto finanziario. Ciò indica un livello prudente della forma più sicura di indebitamento della banca e un livello prudente di rischio.

Come sta il prezzo delle azioni? Dovremmo considerare l'acquisto?

Il prezzo delle azioni ha sofferto molto quest'anno e ora è in calo del 30%. La banca, che è stata costituita nel 2011, è diventata pubblica a luglio 2015 e dopo un breve rally, il prezzo è crollato e non è mai riuscito a superare il prezzo dell'IPO. In effetti, ora è in calo del 60% da quando e stato messo in borsa!

D'altro canto l'azione paga un dividendo molto buono e ora si prevede di pagare circa il 5,5%. Sebbene elevati, i dividendi pagati sono molto ben coperti dai guadagni con un payout ratio del 25% dei guadagni.

Il rapporto P / E è ora pari a 4,5, che è molto basso rispetto a quello dell'indice FTSE MIB a 11,6.

Entro la fine dell'anno, i ricavi dovrebbero essere più alti rispetto all'anno precedente, così come il reddito netto.

Dopo la sofferenza iniziale, i flussi di cassa liberi sono tornati in pista e questo è positivo con guadagni più elevati perché sta dimostrando che la banca sta catturando più del mercato.

Essendo un small cap nel settore bancario italiano che in questo momento e sotto assedio, Banca Sistema è sicuramente uno strumento volatile e ha i suoi rischi. Detto questo, penso che con i prezzi attuali, i dividendi elevati e i fondamentali relativamente buoni, potrebbe essere sensato pensare di acquistare a questi livelli.

Cosa ne pensate di Banca Sistema?

---

Vuoi ricevere una opinione riguardo i tuoi investimenti dai nostri esperti?

Scopri il servizio PORTFOLIO CHECKUP

1 - Commento

Fede Tosk - 15 novembre 13:10 Rispondi

Grazie Christian!!!

 Bell’articolo molto soddisfacente!!!