Aston Martin si quota in borsa a 19 sterline ad azione

E' ufficile, la Aston Martin si quota in borsa.

L'intenzione dell'azienda di quotarsi, la avevamo comunicata già qualche tempo fa, in un precente articolo.

Con una IPO a 19 sterline per azione, la casa automobilistica inglese, famosa per produrre l'auto di James Bond, sarà valutata 4.3 miliardi di sterline.

Con una quotazione di 20.7 volte degli utili del primi semestre, il prezzo di quotazione risulta essere piu' basso del 15% rispetto al prezzo massimo della forchetta, a cui poteva essere quotato il titolo.

Il marchio inglese ha un bilancio sicuramente meno solido della sua principale concorrente Ferrari, ma grazie a questa quotazione punta ad espandere la sua presenza nel settore delle auto sportive, puntando sui modelli Vanquish, Vantage e DB models.

Per il mercato inglese, l'azienda punta sulla rivitalizzazione del modello Lagonda.

 

4 - Commenti

Constantino Lascu - 03 ottobre 09:32 Rispondi

Ciao big Luca😂.non riesco a trovarla sull yahoo finance.che codice ha sta azienda

gianfranco aldeni - 03 ottobre 10:08 Rispondi

Buongiorno Luca. ...quando si quota?....grazie

Luca Discacciati - 03 ottobre 15:35 Rispondi

Oggi! è gia in quotazione

Luca Discacciati - 03 ottobre 15:36 Rispondi

Sta andando maluccio in apertura...esattamente quello che successe a Ferrari