Kimura Trading

Amazon continua a mietere "vittime": Toys'R'Us in bancarotta

La più grande catena di negozi di giocattoli degli USA ha depositato la documentazione per la procedura di protezione dei creditori prevista dal "Chapter 11" (letteralmente "Capitolo 11", è una norma della legge fallimentare statunitense). 

Toys'R'Us conta circa 1'500 negozi e più di 60'000 dipendenti, e con il Chapter 11 punta a ristrutturare 5 miliardi di dollari di debito. Intanto le agenzie di rating hanno tagliato la valutazione della società: Standard&Poor's e Fitch hanno rivisto al ribasso il rating della società, che ha già dichiarato di aver ricevuto un impegno per 3 miliardi di dollari in finanziamento.

L'azienda sembra essere schiacciata dallo shopping online e dai gruppi discount, e viene naturale pensare come al solito ad Amazon, che con la sua crescita continua a dare problemi ai grandi centri di distribuzione, come avevo spiegato in questo articolo

Nel frattempo Amazon apre un nuovo magazzino a Bologna, ma a quale scopo?

Sappiamo bene che il colosso Tech sta puntando da molto tempo sulle consegne ultra-rapide nel settore alimentare, e questa mossa è un'ulteriore prova: il nuovo stabilimento bolognese ha difatti l'obbiettivo di smistare le consegne alimentari in meno di un'ora.

Nulla di ufficile ancora, almeno fino all'inaugurazione dello stabilimento.

---

Vuoi conoscere le migliori azioni su cui investire i tuoi risparmi?

Clicca QUI per scoprire il servizio dedicato!

---

1 - Commento

$tefano Prinz

$tefano Prinz - 19/09/2017 21:11 Rispondi