5G: azioni ad alto potenziale di guadagno

In un  precedente articolo abbiamo visto cosa è il 5G e perchè rappresenta una grande opportunità di investimento.

Oggi approfondiamo l'argomento, cercando di individuare delle società quotate che potrebbero beneficiare dalla diffusione di questa tecnologia.

Una posizione di assoluta rilevanza nell’ambito dello sviluppo delle reti 5G è rappresentata dalle aziende che si occupano della produzione di semiconduttori.

La migrazione alla rete mobile di quinta generazione, come abbiamo visto nel precedente articolo, sta avvenendo proprio adesso e molto probabilmente porterà a progressi tecnologici rivoluzionari.

La tecnologia 5G, con la sua elevata velocità permetterà ai dispositivi di comunicare quasi istantaneamente.
Quando, tra qualche anno, il 5G  sarà completamente diffuso aprirà a nuove prospettive tecnologiche impensabili fino a qualche anno fa.

Le applicazioni di intelligenza artificiale e i dispositivi per la realtà virtuale avranno un ruolo sempre più importante, e richiederanno chip molto avanzati.

In questo contesto è indubbio che i semiconduttori ricoprano un ruolo di primaria importanza, quindi ci sono molte aziende che trarranno a breve vantaggio dall’implementazione della tecnologia 5G.

Secondo quanto riferito da Bank of America / Merrill Lynch in un rapporto di marzo, il mercato dei semiconduttori 5G raggiungerà quasi  19 miliardi di dollari entro il 2022, rispetto ai 593 milioni dell'anno scorso.

Ma vediamo alcune azioni da tenere sotto osservazione già adesso.

Xilinx:

L’azienda con sede a San Josè in California  realizza chip programmabili integrati in prototipi di dispositivi di rete .

Xilinx può personalizzare i chip su ordinazione. Ciò consente flessibilità per soddisfare le diverse esigenze del cliente. Può anche alimentare qualsiasi funzione, dal riconoscimento vocale alla realtà virtuale.

I ricavi legati al 5G di Xilinx sono cresciuti, anche se hanno subito una frenata dovuta al divieto imposto dal governo degli Stati Uniti sulle spedizioni di chip 5G alle tecnologie cinesi Huawei.

Analog Devices:

Analog Devices, azienda leader nel settore della tecnologia RF e microonde e nella progettazione di sistemi per l’infrastruttura 5G, ha presentato una nuova soluzione per il 5G a onde millimetriche.

L’azienda statunitense sostiene che questa tecnologia innovativa permetterà delle performance più elevate, ridurrà il numero dei componenti necessari e accelererà la realizzazione del 5G.

Marvell Technology Group:

Marvell Technology produce chip 5G per dispositivi mobili.

Marvell ha recentemente acquistato Cavium , un creatore di microchip, per 6 miliardi di dollari, quindi ora è un attore di primissimo livello nel mercato 5G.

La società statunitense sta inoltre sta sviluppando una collaborazione con Samsung Electronics  per la creazione di stazioni base 5G.

Skyworks Solutions:

Skyworks Solutions produce chip speciali che consentono ai telefoni cellulari di connettersi con reti wireless 5G.

Quando il 3G è stato lanciato, Skyworks ha guadagnato 8$ per ogni telefono alimentato. Nell'era del 4G, l'azienda guadagnava 18$ per ogni telefono.

Una volta che i gestori inizieranno a produrre massivamente telefoni 5G, si prevede che Skyworks realizzerà  25$ per ciascun telefono, un altro 38% in più.

Visti questi  dati Skyworks Solutions rappresenta una delle società con il potenziale più elevato nel megatrend 5G.

Nei prossimi giorni esploreremo altre azioni che potrebbero avvantaggiarsi molto dall’avvento della tecnologia di quinta generazione.

0 - Commenti